Ipoderma e Termografia a Contatto

 Ipoderma e Termografia a Contatto


Analisi dell’ipoderma - Termografia a Contatto

La Termografia a Contatto consente di visualizzare, con immagini a colori, le temperature delle zone prese in esame utilizzando speciali lastre a cristalli liquidi microincapsulati. 
È dunque utilissima nell’evidenziare le alterazioni di temperatura cutanea causate dalla PEFS nei suoi diversi stadi.


I vantaggi dell’utilizzo della Termografia a Contatto

La Termografia a Contatto consente di evidenziare i primi segni della PEFS, non ancora visibili o rilevabili manualmente, per intervenire con trattamenti preventivi.

Permette di valutare la PEFS nei suoi diversi stadi, dando l'opportunità alla professionista di scegliere il percorso più adatto, monitorandone i risultati con la cliente.

Consente di dimostrare alla cliente, con oggettività, la necessità di sottoporsi al trattamento PEFS.

Permette di far verificare alla cliente la funzionalità del trattamento e dei cosmetici e programmare i controlli.

Il test termografico è di semplice esecuzione, innocuo, indolore e ripetibile.